L’aria contiene una quantità di acqua sotto forma di vapore che varia a seconda delle stagioni climatiche, maggiore in estate e minore nei mesi più freddi. La condensa che si forma per effetto del raffreddamento dell’aria compressa ne pregiudica la qualità perché, oltre ad essere un potenziale agente aggressivo per il suo valore di PH, contiene elementi quali: residui di olio dei compressori, sporcizia ed altre sostanze inquinanti proprie dell’aria. Pertanto è necessario utilizzare dei separatori a ciclone in cui le gocce d’acqua vengono trascinate per effetto della turbolenza ed espulse tramite appositi scaricatori.

Gli scaricatori elettronici Mattei Drain sono temporizzati e regolabili, dotati di rubinetto. Di dimensioni ridotte, possono essere montati in qualsiasi posizione e richiedono poche operazioni di manutenzione.

Il modello 200 prevede, inoltre, il controllo di livello, evita le perdite d’aria durante il suo funzionamento e comprende la funzione di indicazione di malfunzionamento, a garanzia di una lunga durata.

Contattaci subito per saperne di più sui nostri prodotti per il trattamento della condensa.