Italiano

PRESENTATO IL MATTEI CALENDAR NOVEL 2017

Creatività e innovazione sono state il punto d’incontro tra l’esperienza della storica azienda milanese nei compressori industriali e la creatività dei giovani della Scuola del Fumetto di Milano

È stato presentato nella sala convegni di WOW Spazio Fumetto il Mattei Calendar Novel 2017, un progetto editoriale che la Ing. Enea Mattei SpA, storica azienda milanese protagonista del mercato internazionale dei compressori industriali, ha sviluppato insieme agli allievi della Scuola del Fumetto di Milano, da quasi quarant’anni fucina di talenti del settore, con un posizionamento di primo piano a livello italiano.

In un percorso di collaborazione con l’azienda durato 6 mesi, i giovani creativi del secondo anno della Scuola si sono cimentati con la tecnica narrativa della graphic novel per illustrare le applicazioni dei compressori Mattei, dando vita ad un risultato originale e di grande impatto visivo.

Punto d’incontro tra l’esperienza quasi centenaria della Mattei e il lavoro dei giovani della Scuola sono state la passione per la ricerca creativa e l’innovazione. A sottolinearlo è stato lo stesso Massimo Comina Chief Commercial Officer della Ing. Enea Mattei SpA: “Nonostante i quasi cento anni di storia, Mattei è un’azienda aperta al domani, che mira a coinvolgere i giovani e a trasmettere loro i valori in cui crede. Attraverso i fumetti, i giovani della Scuola sono riusciti ad interpretare e comunicare perfettamente i nostri compressori, evidenziandone l’originalità e la forte carica innovativa, insite nella loro tecnologia esclusiva e nella diversificazione degli ambiti in cui operano. Oltre a ciò, i compressori Mattei sono sinonimo di design italiano nel mondo: un ulteriore elemento che fa leva sulla creatività, di cui il fumetto è una straordinaria espressione”.

CS_Mattei-CALENDAR_UK_2017_2

Lo ha evidenziato anche il direttore di WOW Spazio Fumetto, Luigi Filippo Bona, alla guida della Fondazione Franco Fossati, che gestisce questa realtà culturale: “Siamo l’unico museo dedicato al fumetto in Italia che tiene viva la tradizione di questo straordinario linguaggio. In Italia ci sono tra i migliori fumettisti a livello mondiale e la Mattei ha colto un’importante opportunità: quella di avvalersi del fumetto come mezzo di comunicazione, dandogli l’importanza e la dignità che merita anche in un contesto così particolare, come quello industriale”.

Dello stesso avviso il fondatore e direttore della Scuola del Fumetto di Milano, Giuseppe Calzolari, che ha confermato il valore dell’iniziativa: “La Mattei ci ha proposto una sfida davvero avvincente. I ragazzi hanno messo in pratica quello per cui studiano, arricchendo se stessi con un’interessante esperienza di lavoro e offrendo all’azienda un prodotto editoriale davvero innovativo. Del resto il fumetto è un linguaggio che sa comunicare con semplicità e immediatezza”.

CS_Mattei-CALENDAR_UK_2017

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno con gli studenti dell’Accademia di Belle Arti Santa Giulia di Brescia, abbiamo voluto proseguire nella collaborazione con una realtà formativa e culturale d’eccellenza come la Scuola del Fumetto di Milano, affidandole il calendario artistico 2017 – ha affermato Silvia Barone, Marketing Manager della Ing. Enea Mattei SpA - Il risultato è stato davvero sorprendente. I ragazzi si sono calati nello studio dei nostri prodotti e dei differenti contesti applicativi, costruendo attorno ad essi una serie di storie originali, che toccano molti dei generi tipici della letteratura fumettistica: dal noir all’avventura e al fantasy. Ne emerge una visione che, oltre a superare le barriere linguistiche, ben si lega a quella della Mattei, che crede nell’innovazione continua nel segno della creatività”.

Presente all’evento, in qualità di ospite d’onore, Eleonora “Lola” Airaghi, ex-allieva della stessa Scuola del Fumetto e oggi affermata professionista, in particolare con la serie “Morgan Lost”, che ha voluto lasciare un messaggio ai ragazzi: “Sono nata e cresciuta con i fumetti e oggi ne ho fatto il mio lavoro. Non è difficile lavorare con il fumetto se si riesce a comprenderne il valore e l’importanza come strumento per interpretare ogni aspetto della vita. Mai temere il confronto con gli altri o interrompere la curiosità verso ciò che ci circonda”.

A premiare i ragazzi è stata Silvia Contaldi, CFO e Amministratore delegato della Ing. Enea Mattei: per il vignettista e lo sceneggiatore vincitori in palio una due giorni all’atteso Lucca Comics and Games.

Il calendario, realizzato in due formati (da parete e da tavolo) e stampato in due lingue (italiano e inglese), verrà distribuito a clienti, concessionari e dealer Mattei in tutto il mondo e sarà un’occasione speciale per i ragazzi di far conoscere la loro creatività nel mondo del lavoro. Sono stati realizzati anche un e-book per presentare i protagonisti del progetto e le loro storie, oltre a un filmato che narra il percorso di collaborazione tra scuola e azienda, sempre con la tecnica del fumetto e la formula dello storytelling.

Scarica il  comunicato stampa