Italiano

Compressori d’aria per il settore plastica e packaging

Efficienza energetica, capacità di funzionamento in continuo e qualità dell’aria rendono i compressori Mattei la soluzione ideale per il settore plastica e packaging.

Orientarsi nella scelta del compressore

La scelta di un compressore d’aria deve considerare le caratteristiche produttive e ambientali specifiche del settore.

L’aria compressa nel settore plastica e packaging

L’aria compressa è ampiamente utilizzata nell’industria della plastica e del packaging, soprattutto nella formatura e soffiaggio degli oggetti (bottiglie, flaconi, contenitori di ogni genere) e nei sistemi di imballaggio e confezionamento.
Serve per il trasporto pneumatico dalle aree di stoccaggio delle materie prime (ad esempio nel caso della stampa del PVC), per il riempimento degli stampi e per l’espulsione dei pezzi, per la creazione del vuoto, per il confezionamento e la pallettizzazione. È particolarmente utile anche nella fase di raffreddamento dei manufatti, dove permette un incremento notevole dell’efficienza del processo.

T9_Pagina settori_PLASTICA

Il settore plastica e packaging è caratterizzato da impianti che lavorano in continuo, 24 ore su 24, e i compressori devono garantire una capacità di funzionamento senza interruzioni mantenendo prestazioni costanti nell’erogazione dell’aria. La dotazione di sistemi di controllo avanzato, inoltre, permette di gestire aspetti come la sicurezza, il fermo macchina e i processi di backup, oltre a variare l’utilizzo delle macchine ottimizzandone la resa e i consumi e minimizzando l’usura.

Un altro aspetto da considerare è che i contenitori in plastica sono spesso utilizzati per il confezionamento dei prodotti dell’industria alimentare e farmaceutica, quindi è necessario che l’aria compressa utilizzata per la loro produzione sia di alta qualità e priva di residui oleosi o altre sostanze inquinanti che possono deteriorare il prodotto finale.

Riduzione dei costi operativi

Essendo impiegata in modo continuo e in numerose fasi dei cicli produttivi, per il settore della plastica e del packaging l’aria compressa rappresenta una voce importante dei consumi energetici: l’utilizzo di compressori particolarmente efficienti, quindi, permette di abbattere sensibilmente i costi operativi, rendendo inoltre più sostenibile la produzione.

I compressori rotativi a palette Mattei, grazie al particolare design costruttivo, rispondono a queste esigenze consentendo un risparmio del 15% rispetto ad altri compressori rotativi.

T9_Pagina settori_PACKAGING

Anche le spese di manutenzione sono una voce importante dei costi operativi di un compressore d’aria. I compressori rotativi a palette Mattei si distinguono per l’utilizzo di bronzine in metallo bianco lubrificate ad olio che non si usurano nel tempo (come invece accade nel caso di cuscinetti volventi o reggispinta dei compressori rotativi a vite). Questa caratteristica assicura performance di funzionamento costanti, permettendo al compressore di funzionare per oltre 100.000 ore senza bisogno di sostituire componenti o effettuare revisioni significative. La maggiore efficienza energetica e i ridotti costi di manutenzione consentono ai compressori Mattei di offrire il più basso Life Cycle Cost sul mercato.

Scegliere il compressore giusto

Per configurare e dimensionare correttamente le sale compressori è necessario individuare con precisione il proprio fabbisogno di aria compressa e il profilo di utilizzo richiesto, valutare la necessità di dispositivi di monitoraggio e gestione, abbinare eventuali accessori per il trattamento dell’aria e il recupero termico e cercare, tra le varie gamme disponibili, le macchine che, tenendo conto dei tempi di ammortamento e delle altre variabili, assicurano la minore spesa operativa.

T9_Pagina settori_PACKAGING2

 

Mattei offre un servizio di consulenza per supportare i propri clienti nella scelta della migliore combinazione tra caratteristiche del compressore e necessità di utilizzo.

I vantaggi dei compressori Mattei per il settore plastica e packaging

L’ampia gamma dei compressori Mattei presenta caratteristiche particolarmente indicate per rispondere alle esigenze del settore, ecco le principali: 

  • maggiore efficienza energetica grazie alla tecnologia a palette, che consente un risparmio sui consumi del 15% e più elevati standard ambientali rispetto  ad altri compressori rotativi;
  • ridotti costi di manutenzione grazie all’architettura costruttiva che minimizza gli interventi per la sostituzione di componenti;
T9_Pagina settori_PLASTICA1
  • prestazioni costanti: i compressori rotativi a palette garantiscono alte rese d’aria e livelli prestazionali che non si abbassano ma restano costanti nel tempo, senza necessità di revisione del gruppo di compressione;
  • ampiezza e versatilità della gamma, che consente di rispondere alle più diverse richieste di aria compressa;
  • sistemi di supervisione e controllo che garantiscono la configurazione più efficace ed economica per la sala compressori;
  • aria compressa priva di impurità grazie ad un sistema di separazione dell’olio dall’aria in più stadi e ad un filtraggio efficiente, ideale per processi critici che influenzano la qualità del prodotto finito;
  • possibilità di creare soluzioni customizzate su misura, per applicazioni specifiche o condizioni ambientali critiche.