Italiano

Compressori d’aria per il settore automotive

I compressori d’aria Mattei, grazie alla loro compattezza, silenziosità, affidabilità e resistenza su cicli di lavoro intensivi, sono le soluzioni indicate in tutte le applicazioni del settore automotive.

Orientarsi nella scelta del compressore

La scelta di un compressore d’aria deve considerare le caratteristiche produttive e ambientali specifiche del settore.

L’aria compressa nel settore automotive

L’aria compressa trova larghissimo impiego nel ciclo produttivo del settore automotive: non solo svolge un ruolo determinante lungo tutta la catena di produzione e assemblaggio di un’auto, ma è fondamentale e insostituibile in ogni operazione di riparazione e manutenzione.

T9_Pagina settori_MANIFATTURIERO1

A livello industriale il settore automotive utilizza l’aria compressa come vettore energetico per movimentare le linee robotizzate, per il taglio e la saldatura, per azionare le pompe di verniciatura, per filtrare l'aria destinata agli autorespiratori e per molte altre applicazioni.

Anche autofficine, carrozzerie e gommisti impiegano l’aria compressa praticamente in tutte le procedure: dalle fasi di verniciatura alla riparazione delle parti esterne e del motore, dal gonfiaggio alla sostituzione degli pneumatici. 

Il settore automotive necessita di compressori e accessori per il trattamento dell’aria da un lato potenti, affidabili, resistenti a cicli di lavoro intensivi e capaci di fornire un adeguato volume di aria compressa pulita e priva di umidità (la presenza di particelle contaminanti può influire sul prodotto finito, comportando perdite di produzione e costi di rilavorazione). Dall’altro, i compressori devono essere maneggevoli e silenziosi: gli utensili ad aria compressa, infatti, sono utilizzati nelle autofficine perché più leggeri e maneggevoli di quelli elettrici.

Riduzione dei costi operativi

Il fabbisogno energetico per produrre aria compressa è elevato e comporta costi non indifferenti sia nei grandi impianti produttivi che nelle realtà più piccole. Scegliere un compressore efficiente, capace di consumare meno elettricità a parità di prestazioni, è quindi un elemento molto importante, anche nell’ottica della sostenibilità ambientale.

T9_Pagina settori_ROTORE

I compressori rotativi a palette Mattei, grazie al particolare design costruttivo, rispondono a queste esigenze consentendo un risparmio del 15% rispetto ad altri compressori rotativi.

Anche i costi di manutenzione sono particolarmente ridotti: i compressori Mattei non utilizzano cuscinetti a sfera o reggispinta, ma sfruttano bronzine in metallo bianco lubrificate ad olio che non si usurano nel tempo. Il vantaggio dato dal design permette al compressore di mantenere performance costanti, funzionando per oltre 100.000 ore senza bisogno di sostituire componenti o effettuare revisioni significative. La maggiore efficienza e la tecnologia costruttiva posizionano sul mercato i compressori Mattei come le macchine con il più basso Life Cycle Cost.

Scegliere il compressore giusto

In un settore come l’automotive, dove l’utilizzo dell’aria compressa è davvero trasversale e diversificato, risulta di assoluta importanza dimensionare correttamente il proprio impianto e scegliere il compressore giusto in funzione dell’applicazione.

T9_Pagina settori_AUTOMOTIVE

A tal fine è necessario conoscere con precisione il fabbisogno di aria compressa, il profilo di utilizzo, valutare la gestione delle sale compressori con dispositivi di controllo, abbinare un corretto trattamento dell’aria e cercare, tra le varie alternative, quella che nel tempo di ammortamento stabilito assicura il minor consumo energetico, senza dimenticare la resistenza all’usura delle macchine, che spesso si trovano ad operare in condizioni ambientali difficili.

Il servizio di consulenza Mattei è a disposizione per aiutare i propri clienti nella scelta della migliore combinazione tra compressore e necessità di utilizzo.

I vantaggi dei compressori Mattei per il settore automotive

L’ampia gamma dei compressori Mattei offre soluzioni che rispondono alle esigenze di tutto il settore automotive: 

  • maggiore efficienza energetica grazie alla tecnologia a palette, che consente un risparmio sui consumi del 15% e più elevati standard ambientali rispetto ad altri compressori rotativi;
  • ridotti costi di manutenzione grazie all’architettura costruttiva che minimizza gli interventi per la sostituzione di componenti;
  • ampiezza e versatilità della gamma, che consente di rispondere alle più diverse richieste di aria compressa;
T9_Pagina settori_AUTOMOTIVE2
  • sistemi di supervisione e controllo che garantiscono la configurazione energetica più efficace ed economica per la sala compressori;
  • aria compressa priva di impurità grazie ad un sistema di separazione dell’olio dall’aria in più stadi e ad un filtraggio efficiente, ideale per processi critici che influenzano la qualità del prodotto finito;
  • gamme compatte e silenziose: il design costruttivo offre soluzioni particolarmente compatte ideali per installazioni in spazi ridotti e di facile movimentazione. La tecnologia a palette garantisce la sicurezza e la silenziosità anche in assenza di carrozzeria esterna;
  • possibilità di creare soluzioni customizzate su misura, per applicazioni specifiche o condizioni ambientali critiche.